Previsioni petrolio oggi andamento analisi prezzo WTI e segnali di trading

prezzo petrolio previsioni oggi

Previsioni petrolio oggi con segnali di Borsa maggio giugno 2023

Previsioni petrolio oggi analisi nel breve, medio e lungo termine, mediante i cicli di Borsa individuati dall’economista americano WD Gann.

Grafico petrolio WTI con quadro tecnico di breve

previsioni petrolio oggi analisi WTI 2023
Petrolio WTI settimanale 05.05.23

Previsioni petrolio oggi: analisi settimanale

A seguito dell’out-side ribassista della settimana del 17 giugno 2022 e del Quadrato di Minimo del 24 giugno 2022 il mercato del petrolio WTI ha avviato un trend correttivo che è terminato dopo circa un anno.

Nonostante i vari supporti dinamici e statici abbiano ostacolato a più riprese la discesa dei prezzi, le quotazioni del WTI sono giunte nell’area del doppio minimo del 03 dicembre 2021 e 26 agosto 2021 in area 64$.

Il nuovo Set Up settimanale del 31 marzo 2023 ha indicato la nascita di una nuova forza propulsiva:

i prezzi  del petrolio da un minimo di 64.40$ sono giunti sulle resistenze angolari discendenti 1X2 visibili in colore giallo in foto sopra, a quota 83,48$.

Il nuovo ostacolo dinamico, insieme al nuovo ciclo del Quadrato di Massimo del 28 aprile scorso, hanno di nuovo spinto i prezzi al ribasso sul supporto statico in area 67$.

La quotazione di 77$ rappresenta il livello di ritorno alla positività di breve: in tal caso le successive resistenze si porranno in area 78$; 85.90$; 93.55$.

Se invece la dinamica del trend negativo spingerà le quotazioni al di sotto di 64$, il tentativo di pull-back fallirà: primi supporti 68.80$; 62.70$.

Andamento prezzo petrolio medio periodo

Andamento petrolio WTI medio termine
Petrolio WTI mensile 05.05.23

A seguito della scadenza del Quadrato di Minimo a luglio del 2022, il trend di medio periodo del petrolio WTI ha confermato l’inversione correttiva.

Il supporto angolare 1X2 ascendente con origine il minimo di novembre 2020 ha temporaneamente bloccato la discesa dei prezzi nel mese di settembre ed ottobre dello scorso anno.

Infatti il nuovo Set Up mensile scaduto in dicembre scorso ha evidenziato nuovamente la debolezza del petrolio che nei tre mesi seguenti ha raggiunto i successivi supporti angolari Zero 1X2 a 69,80$.

Il nuovo Quadrato di Minimo di aprile 2023 ha indicato il primo tentativo di rally delle quotazioni del WTI.

Tuttavia Il Quadrato di Range scaduto in maggio ha riposizionato nuovamente la dinamica in una condizione di debolezza:

se le quotazioni torneranno al di sopra di 83,80$ allora verrà confermata la forza propulsiva del trend che comincerà ad autocorrelare i rendimenti.

Prime resistenze 81$; 99$.

L’infrazione negativa di 64$ confermerà la negatività della dinamica di medio termine: primi supporti dinamici in area 56$.

Analisi tecnica petrolio WTI trimestrale

Analisi tecnica petrolio a lungo termine
petrolio WTI trimestrale 08.05.23

Con la scadenza del Quadrato di Range nel quarto trimestre 2022 il trend di lungo termine del petrolio si è invertito negativamente.

Tuttavia grazie al supporto angolare Zero 1X4,  unitamente al nuovo parziale Quadrato di Range scaduto nel secondo trimestre 2023, le quotazioni del petrolio stanno mostrando segnali di ripresa.

Infatti il raggiungimento in questo trimestre di 83,48$ ha “girato” temporaneamente la direzionalità del trend, che dovrà essere confermata per tutto il trimestre e quindi fino a fine giugno.

Le resistenze si collocano in area 91$; 109$.

Il ritorno sotto 63,90$ infatti indicherà la prosecuzione dell’attività correttiva del petrolio che sarà ostacolata dai supporti dinamici in area 56$-55$.

Il post di analisi e previsioni del petrolio sono basati sulla tecnica di Gann ed è stato realizzato grazie al software di Borsa Top Trader(c).

 

 

 

 

 

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

FARE TRADING CON LA TECNICA DI GANN

In passato molti economisti hanno tentato di creare un modello matematico soddisfacente che potesse predire la dinamica degli scambi