Previsioni Borsa tedesca oggi Future Dax breve medio lungo periodo

previsioni Borsa domani analisi lungo periodo

Previsioni Borsa Francoforte oggi nel breve medio termine

Previsioni Borsa oggi analisi dell’Indice Dax mediante i cicli temporali di WD Gann

Grafico Borsa Francoforte settimanale

previsioni borsa 2021
Indice Dax settimanale 25.02.21

Borsa oggi: analisi di breve termine

Il mercato dell’Indice Dax dal minimo settimanale del 20 marzo 2020 ad oggi ha compiuto un notevole recupero.

Infatti dal segnale temporale settimanale del 08 gennaio 2021 (più volte indicato negli scorsi report), abbiamo assistito al ritorno delle quotazioni sopra il livello di caduta verticale avviata nella settimana del 21 febbraio 2020.

Successivamente alla scadenza ciclica del 08 gennaio scorso, la Borsa di Francoforte ha alternato alla precedente dinamica direzionale una fase laterale.

Il primo movimento rialzista tra la settimana del 20 marzo e quella del 04 settembre 2020 i rendimenti positivi settimanali sono stati il doppio rispetto al ritmo naturale di crescita.

Lo testimonia il vettore di colore giallo ascendente (angolo 2X1) dal minimo del 20 marzo scorso.

La ripartenze dell’Indice Dax durante il Set Up weekly del 06 novembre 2020 ha di nuovo generato un forte movimento rialzista ma di ampiezza inferiore a causa del trading range tra 08 gennaio ed il 26 febbraio 2021.

La lateralità ha riportato le quotazioni sul proprio Drift naturale, l’angolo 1X1 visibile in foto dal vettore di colore rosso irradiato dal minimo del 30 ottobre e che in questi giorni sta offrendo un importante supporto angolare.

L’ultimo Set Up settimanale scaduto è stato il 19 febbraio.

In tale occasione il mercato ha concluso la dinamica dei prezzi in inside alla candela precedente, mentre la corrente settimana ha rotto al ribasso, mostrando quindi ancora una debolezza di breve che sta portando le quotazioni sul supporto dinamico 1X1

Previsioni Dax: se il mercato raggiungerà quota 14.200 punti, allora ristabilirà la positività di breve con nuovi obiettivi prezzo tempo a 14.440; 14.640.

Previsioni Borsa 2021: medio periodo

previsioni Borsa oggi breve e medio termine
dax mensile 25.02.21

Nella foto appena sopra possiamo osservare l’andamento di medio periodo dell’Indice Dax.

Il Supporto angolare Zero 1X2 visibile come vettore giallo ascendente ha intercettato perfettamente il cedimento delle quotazioni nella settimana del 20 marzo a quota 8.255, consentendo l’importante recupero nei mesi successivi.

I cicli temporali importanti nel mercato tedesco sono stati novembre 2020, gennaio e febbraio 2021.

In questi periodi il trend è rimasto positivo, indicando la prosecuzione dell’azione ascendente della Borsa di Francoforte.

Prossime resistenze a 14.600; area 15000 punti.

Il ritorno sotto 13.280 ripristinerà la negatività di medio termine: supporti in area 12.800.

Borsa Francoforte trimestrale

Dax Future analisi tecnica
Dax trimestrale 25.02.21

Il trend di lungo periodo rimane anch’esso positivo.

Le resistenze si pongono sul vettore ascendente mediano angolo 1X2 a quota 15.080.

Solo un cedimento negativo sotto quota 11.400 indicherà un inversione importante nel lungo termine.

Dax Future analisi del trend con il software Top Trader(c)

La previsione di Borsa dell’Indice Dax è stata realizzata grazie all’uso del software di Borsa Top Trader(c).

L’uso del programma è disponibile in questo blog e consente all’analista di studiare il mercato applicando correttamente la teoria dell’economista americano W.D.Gann.

All’interno si può utilizzare anche una particolare sezione riguardante le Opzioni Plain Vanilla Call e Put.

Si possono ottenere tutti i valori delle Greche nei vari strike price, modificando la curva della volatilità.

Inoltre è possibile analizzare oltre 9 strategie diverse contemporaneamente ricavando i vari payoff a scadenza e giorno per giorno per tutta la vita residua dell’Opzione.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Check Also

FARE TRADING CON LA TECNICA DI GANN

In passato molti economisti hanno tentato di creare un modello matematico soddisfacente che potesse predire la dinamica degli scambi