Andamento Euro Dollaro 2024 previsioni cambio e segnali Forex

Segnali Forex Eur/Usd oggi

Andamento Euro Dollaro 2024 previsioni e analisi

Andamento Euro Dollaro previsioni analisi tecnica con segnali Forex mediante i cicli temporali di WD Gann.

Grafico Euro Dollaro storico settimanale

Andamento Euro Dollaro 2024 previsioni Forex
Euro Dollaro settimanale 06.02.24

Andamento Euro Dollaro oggi: trend settimanale

 

Dal Set Up weekly del 13 ottobre 2023 il mercato dell’Euro Dollaro ha cominciato con gradualità ad avviare una nuova fase rialzista.

I successivi cicli temporali scaduti il 3 novembre scorso  hanno contribuito all’accelerazione positiva della moneta unica, che ha generato due movimenti distinti.

In un primo momento le quotazioni sono arrivate alla resistenza angolare 1X2 discendente e resistenze statiche di ottava in area 1,10.

Dopo il ritraccimento negativo durato appena due settimane la valuta europea durante il Quadrato di Minimo scaduto il 22 dicembre è riuscita ad affrancarsi dalle precedenti resistenze per raggiungere i successivi angoli 1X4.

Nell’ultima settimana di dicembre 2023 il mercato Eur/Usd esegue un top a quota 1.1139 sulla resistenza dinamica 1X4 discendente tracciata in viola sulla foto sopra.

Nei successivi segnali Forex del 19-26 gennaio 2024 la moneta unica conferma una nuova fase di debolezza si che sta procrastinando fino ad ora.

I prossimi segnali in scadenza coincidono con il periodo 16 e 26 febbraio 2023.

Il mercato Eur/Usd durante questa settimana del 09 febbraio ha rotto al ribasso il minimo della candela precedente, che coincideva con un Quadrato di Minimo, indicando l’ulteriore negatività nel breve termine.

Prossimi supporti per la prosecuzione discendente si collocano in area 1.0680; 1.0590.

mentre solo per prezzi superiori a 1,0930 la valuta europea ristabilirà una nuova fase di lateralità positiva con prime resistenze in area 1.0910; 1.0990.

Previsioni Eur/Usd medio termine

Previsioni Eur/Usd 2024 analisi tecnica oggi
Euro Dollaro mensile 06.02.24

Come è ben visibile sulla foto appena sopra, l’angolo Zero 1X2 tracciato in giallo, ha respinto per ben due volte l’azione correttiva dell’Euro.

Sia nel mese di settembre 2022, con il minimo a 0,9534, sia nel mese di ottobre 2023 con il minimo a quota 1.0447.

Nel primo caso la dinamica negativa della valuta europea era in corso da ben 16 mesi ed al raggiungimento del supporto dinamico, unitamente al Set Up mensile di novembre 2022, ha generato un forte pull-back.

L’azione rialzista ha raggiunto un top a 1,1275 nel mese di luglio 2023 in coincidenza delle resistenze angolari discendenti 1X4 tracciate in viola nella foto sopra.

Nel secondo movimento rialzista partito ad ottobre 2023 la fase di recupero è durata ben poco visto, in quanto le resistenze angolari 1X4 discendenti hanno respinto la forza propulsiva a dicembre scorso nell’area di 1,1140.

Il precedente segnale è stato proprio nel mese di dicembre 2023, ma nel mese di febbraio 2024 scade il nuovo Set Up mensile.

Il ritorno sotto quota 1.0690 indicherà l’avvio dell’azione correttiva anche nel medio periodo.

Prossimi supporti 1.0720; 1.06; 1.0490.

Solo il ritorno sopra il livello di 1.1170 confermerà l’azione ascendente indicata dallo scorso Set Up di dicembre.

Resistenze in area 1.0970.

Forex previsioni Euro Dollaro trimestrali

Analisi tecnica Euro Dollaro previsioni Forex oggi
Euro Dollaro trimestrale 06.02.24

Con la scadenza del Quadrato di Massimo nel terzo trimestre 2023 il mercato dell’Euro Dollaro, raggiungendo le resistenze angolari discendenti 1X4, ha realizzato un out-side ribassista.

La forza propulsiva generata dal precedente Set Up querterly di dicembre-marzo si è esaurita al raggiungimento delle resistenze dinamiche discendenti in area 1.1275, che già nel primo trimestre 2021 avevano bloccato il tentativo di pull-back.

Prossimi supporti in area 1.0470;  1.0280.

L’articolo sulla dinamica dell’Euro Dollaro nelle varie scale temporali è stato descritto mediante la tecnica di WD Gann e con l’ausilio del software di Borsa Top Trader(c).

 

5/5 - (6 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

FARE TRADING CON LA TECNICA DI GANN

In passato molti economisti hanno tentato di creare un modello matematico soddisfacente che potesse predire la dinamica degli scambi