Analisi previsioni Indice SP 500 mensili luglio settembre 2016

Analisi previsioni Indice SP 500 mensili

Analisi previsioni Indice SP 500 mensili attraverso la tecnica di Gann

 

Andamento Indice SP 500 trimestrale

Dal Quadrato di Range scaduto a dicembre 2011 l’Indice S&P 500 ha mantenuto lo swing chart al rialzo fino al Set Up quarterly di giugno 2015. L’angolo 1 X 1 dal bottom di dicembre 2011 e’ stato infranto a settembre 2015 periodo in cui e’ iniziata una nuova fase di distribuzione con una lateralità negativa: da un top a 2.132,82 l’Indice S&P 500 ha cominciato a correggere fino al periodo gennaio marzo 2016 . L’angolo zero 1 X 1 ha respinto l’andamento negativo ed il nuovo Set Up trimestrale di giugno 2016 ha rotto al rialzo il top precedente instaurando un nuovo ciclo positivo di medio periodo: da un minimo a 1991,68 l’Indice americano e’ arrivato ad un massimo a quota 2.120,55 per concludere a 2.098,86. Il nuovo trimestre di settembre 2016 ha confermato la positività in essere.

Solo la negazione del segnale temporale a 1.970 ripristinerà una nuova tendenza correttiva fino al successivo Set Up trimestrale.

 

Analisi previsioni Indice S&P 500 mensili mediante la tecnica di Gann

 

analisi previsioni indice sp 500 mensili
S&P500 mensile giugno 2016

 

Durante il periodo del Quadrato di Massimo scaduto a febbraio 2016 l’Indice S&P 500 ha toccato il minimo dell’azione correttiva da cui e’ ripartito il nuovo andamento rialzista del 2016. Il supporto angolare 1 X 2 partito dal Low di ottobre 2011, che costituisce la base del corridoio del trend ascendente avviato da marzo 2009,  ha respinto la forza discendente del mese di gennaio 2016. In concomitanza a tale supporto a marzo 2016 e’ scaduto un importante segnale temporale (Quadrato di Minimo) che ha girato lo swing chart al rialzo ed ha ripristinato nell’Indice americano una nuova fase positiva di medio termine: da quota 1.937,09 il mercato ha registrato un top a quota 2.072,21. Tale trend ascendente e’ stato di nuovo testato con il successivo Set Up mensile di maggio 2016: benché in tale mese la dinamica dell’Indice si sia conclusa in inside, nel mese successivo di giugno 2016 si e’ verificato un Out-side rialzista, che ha dato un’ulteriore spinta positiva al mercato americano.Il prossimo Set Up scadrà a settembre 2016.

Solo la rottura ribassista di quota 2.000 ripristinerebbe una nuova tendenza discendente mensile.

 

Approfondimenti e posizionamento breve e medio periodo

 

 

 

Carica articoli correlati
Commenti chiusi

Check Also

Libri sul Trading online e Forex come fare trading mediante Gann

Libri sul trading online e Forex come fare trading attraverso la tecnica di Gann Libri sul…